Informazione digitale per la democrazia: gestione, accesso, conservazione
Roma, Polo Bibliotecario Parlamentare, 19-21 agosto 2009

 

Informazione digitale per la democrazia: gestione, accesso, conservazione
Roma, Polo Bibliotecario Parlamentare, 19-21 agosto 2009


Sei in: IFLA / Benvenuto

Français English

 

Lettera di benvenuto



Cari colleghi,

siamo lieti di invitarvi a partecipare alla 25ª pre-conferenza della Sezione IFLA dei Servizi bibliotecari e di ricerca parlamentari, che si svolgerà a Roma dal 19 al 21 agosto 2009.

Il tema scelto per la conferenza, L'informazione digitale al servizio della democrazia: gestione, accesso e conservazione, rappresenta la linea di maggiore innovazione e sviluppo per le biblioteche ed i servizi di documentazione parlamentari. Essi infatti costituiscono gli snodi di un sistema informativo complesso, che raccoglie, elabora e fornisce documentazione alle istituzioni, collegando tra di loro i Parlamenti in una grande rete informativa. Si tratta di una tematica particolarmente presente alle due Biblioteche del Parlamento italiano, che sono aperte al pubblico esterno e hanno compiuto la significativa scelta di integrarsi in un unico Polo bibliotecario parlamentare.

Ci auguriamo che la conferenza possa costituire un'importante occasione per lo sviluppo di rapporti di collaborazione che mettano in grado tutte le amministrazioni parlamentari, anche le più avanzate, di disporre di un quadro aggiornato delle esperienze in campo mondiale e, anche per questa via, di offrire servizi sempre più qualificati ai propri utenti.

In preparazione della conferenza, vi invitiamo a partecipare al forum che, a partire da un questionario on line, si svolgerà su questo sito nei prossimi mesi per lo scambio di informazioni sulle linee più innovative in corso nelle diverse istituzioni in materia di documentazione digitale.

Vi informiamo inoltre che nella giornata precedente all'inizio dei lavori si terrà un training di base sull'impiego delle nuove tecnologie per il potenziamento dei servizi informativi parlamentari organizzato, a beneficio di biblioteche parlamentari di paesi in via di sviluppo, in collaborazione fra Parlamento italiano, IFLA Parliamentary section e Global Centre for ICT in Parliament. Il Global Centre è un'iniziativa congiunta - con sede a Roma - delle Nazioni Unite, dell'Unione Interparlamentare e di un gruppo di assemblee parlamentari nazionali e sopranazionali.

Siamo certi che la sede prescelta consentirà di dare ai lavori una profondità storica che pochi luoghi al mondo possono vantare. Saremo infatti nel cuore di Roma, in un'area della città che sin dall'antichità e durante tutto il Medioevo e l'età moderna si è caratterizzata per un'ininterrotta vocazione culturale, che fa di questi luoghi una sede predestinata ad ospitare la riflessione sulla trasmissione e la conservazione dell'informazione e del sapere.

In attesa di accogliervi personalmente, vi diamo fin d'ora un caloroso benvenuto nella "grande biblioteca" del Parlamento italiano e nella nostra città.

Antonio Casu, Sandro Bulgarelli

Direttori della Biblioteca della Camera dei deputati e della Biblioteca del Senato della Repubblica